[ricerca]
I.1 Fondo Giorgio Upiglio-Grafica Uno di Milano. 1958-2013
La ricerca ha consentito di ricostruire analiticamente l’attività della Stamperia d’arte di Giorgio Upiglio (il cui fondo, vasto e articolato, è conservato presso l’Archivio del Moderno), e di ripercorrere, attraverso questo caso di studio esemplare, lo sviluppo della scena artistica milanese dalla fine degli anni Cinquanta sino ad oggi. La ricerca, come i volumi e le mostre che ne sono l’esito, è stata promossa nell’ambito delle convenzioni di collaborazione scientifica firmate con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali di Roma, l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma e il Dipartimento di Scienze della Storia e della Documentazione Storica dell’Università degli Studi di Milano.

Responsabile del progetto
Letizia Tedeschi
Durata 2001-2006

Esiti

Pubblicazione dei volumi
_ L. Tedeschi, M. Franciolli (a cura di), Incidere ad arte. Giorgio Upiglio stampatore a Milano 1958-2005. L’Atelier, gli Artisti, le Edizioni, Mendrisio-Lugano 2005.
_ S. Papaldo, L. Tedeschi (a cura di), Incidere ad arte. Giorgio Upiglio e il suo Atelier 1958-2007, Mendrisio 2007.

Allestimento delle mostre
_ Incidere ad arte. Giorgio Upiglio stampatore a Milano 1958-2005. L’Atelier, gli Artisti, le Edizioni, a cura di M. Franciolli e L. Tedeschi, Mendrisio, Accademia di architettura e Archivio del Moderno di Mendrisio e Lugano, Museo Cantonale d’Arte e Biblioteca Salita dei Frati, 21 aprile-19 giugno 2005.
_ Incidere ad arte. Giorgio Upiglio e il suo Atelier 1958-2007, a cura di S. Papaldo e L. Tedeschi, Roma, Palazzo Fontana di Trevi, 20 aprile-17 giugno 2007.
Privacy Policy