ARCHIVIO del MODERNO

ARCHIVIO del MODERNO

Archivi, Convenzioni, Ricerche, Convegni, Mostre, Pubblicazioni

Le ricerche

Le ricerche

Le mostre

Le mostre

Gli archivi

Gli archivi


L’Archivio del Moderno
è una fondazione, un archivio e un centro per lo studio dell’architettura che opera nell’ambito della storia dell’architettura, dell’ingegneria, del territorio, del design e delle arti visive ed è parte della costellazione dell’Università della Svizzera italiana, come pure della rete europea dei centri di ricerca consacrati a tale orizzonte di studi. È stato fondato nel 1996 – per corrispondere al progetto di Mario Botta – da Letizia Tedeschi come istituto dell’Accademia di architettura di Mendrisio e costituito in fondazione nel 2004 per atto dell’Università della Svizzera italiana. Per rafforzare e coordinare le attività accademiche l'USI nel 2018 ha costituito l'Archivio presso l’Accademia di architettura, mentre la Fondazione è titolare e garante della custodia e della valorizzazione degli archivi. È diretto da Letizia Tedeschi dal 1996.Il centro studi è oggi un accreditato luogo d’incontro e collaborazione per ricercatori provenienti da tutto il mondo e riconosce fra le sue priorità la promozione di giovani ricercatori. Accoglie al suo interno ricercatori post-doc, ricercatori avanzati e fellows. Svolge numerosi progetti di ricerca, finanziati da istituzioni terze e da enti per la ricerca competitiva e in quest’ambito ha attivato molteplici cooperazioni, oltre che con l’Accademia di architettura di Mendrisio, con università, istituti di ricerca, musei, archivi e fondazioni a livello nazionale e internazionale.

A Historical-Critical Guide to 20th-Century Architecture in Canton Ticino, vol. I
[pubblicazione]Nicola Navone (ed.)21 x 29,7 cm, 206 pp.ill. b/n e coloriOpen Access - pdf, ingleseArchivio del ModernoISBN 978-88-945457-1-5  Edi...
Pubblicazione del volume La Colonia Olivetti a Brusson. Ambiente, pedagogia e costruzione nell’architettura italiana (1954-1962)
Gabriele Neri, Officina Libraria 2021 Il volume ha come oggetto la colonia Olivetti a Brusson, in Valle d’Aosta, costruita alla fine degli anni Cinqu...
• 28-29 ottobre 2021, Milano e Mantova
Storia, progetto e patrimonio: la costruzione dell'identità architettonica. Milano, l'Europa 1796-1848
Convegno internazionale in presenza, iscrizione obligatoria


• 29 ottobre 2021, Piacenza, Chiesa di San Sisto – Sagrestia grande, 09.30-16.30
L’arte dello stucco a Piacenza dal Cinquecento al Settecento Artisti e maestranze, influenze e modelli
Giornata di studi promossa da: MIC-Ministero della Cultura; Diocesi Piacenza-Bobbio; Archivio del Moderno – Università della Svizzera Italiana. Con il patrocinio del Centro Studi per la Storia dello Stucco in Età Moderna e Contemporanea
Per partecipare è necessaria la prenotazione
Archivio del moderno USI logo
Convegni

Convegni

Convegni, Giornate di Studio e Seminari

La sede

La sede

Pubblicazioni

Pubblicazioni

Ricerca

Ricerca

L'architettura nel Cantone Ticino, 1945 - 1980

Ricerca

Ricerca

Milan and Ticino (1796-1848). Shaping the Spaciality of a European Capital

Ricerca

Ricerca

Centro Studi per la Storia dello Stucco in Età Moderna e Contemporanea

Mostra

Mostra

Il Bagno di Bellinzona di Aurelio Galfetti, Flora Ruchat-Roncati, Ivo Trümpy. Mendrisio 18 settembre - 2 novembre 2009

Mostra

Mostra

Architecture as an open process. Recent works of Bijoy Jain, Studio Mumbai, Mumbai 12-22 dicembre 2013

Mostra

Mostra

Ot mifa k proektu, San Pietroburgo 18 febbraio - 18 aprile 2004

Volume

Volume

Gli architetti Adamini a San Pietroburgo. La raccolta dei disegni conservati in Ticino, 2017

Volume

Volume

Giulio Minoletti. Lo spettacolo dell'architettura, 2017

Privacy Policy