BSI2016 bookletBSI2016 invito versoBSI2016 invito recto[mostra]
a cura di Nicola Navone
Mendrisio, Galleria dell’Accademia, 30 settembre-29 ottobre 2016

mostra promossa da BSI Architectural Foundation, dall’Accademia di architettura e dall’Archivio del Moderno, Mendrisio, con il patrocinio dell’Ufficio federale della cultura.


Il premio
Promosso da BSI Architectural Foundation con il patrocinio dell'Accademia di architettura e in collaborazione con l'Archivio del Moderno, Mendrisio (Università della Svizzera italiana), il premio BSI Swiss Architectural Award, alla sua quinta edizione, è attribuito ad architetti di età non superiore ai 50 anni, senza distinzione di nazionalità, che hanno offerto un contributo rilevante alla cultura architettonica contemporanea, dimostrando una particolare sensibilità al contesto paesaggistico e ambientale.

Il vincitore
Junya Ishigami è nato a Kanagawa (Giappone) nel 1974 e si è laureato alla Tokyo University of Fine Arts and Music. Dal 2000 ha lavorato per Kazuyo Sejima & Associates, per poi fondare nel 2004, a Tokyo, junya.ishigami+associates, studio di architettura attivo a livello internazionale. È autore, tra l'altro, del Kanagawa Institute of Technology Workshop(Kanagawa, Giappone, 2004-2008), dell'intervento nel
Padiglione giapponese alla 11. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia (2008) e della "Casa con piante" costruita nei sobborghi di Tokyo per una coppia di giovani sposi (2010-2012): opere di grande bellezza e serenità che secondo la giuria sono caratterizzate, in particolare, "da una ricerca strutturale innovativa ma senza inutili eroismi, che conduce ad un'architettura di delicata raffinatezza" e da "un rapporto fecondo con l'elemento vegetale, interpretato e declinato in modi sempre diversi".

La mostra
L'esposizione presenta al pubblico i lavori dei 28 candidati al BSI Swiss Architectural Award 2016, con un approfondimento particolare dedicato al vincitore. Corredata da un catalogo edito da Mendrisio Academy Press e Silvana editoriale, la mostra, allestita nella Galleria dell'Accademia di architettura, Palazzo Canavée, sarà aperta al pubblico dal 30 settembre al 23 ottobre 2016.
Privacy Policy