Immagine per Fondo Ritter
[fondo]
Il fondo è rappresentato da una collezione di repertori ornamentali a stampa di fine Ottocento in lingua tedesca, francese e italiana, appartenuti a una famiglia di stuccatori ticinesi, i cui ultimi rappresentanti furono Demetrio Ritter, attivo in Brasile, il fratello Pietro, attivo nella Svizzera interna, e il figlio Enea, apprendista a Torino, negli anni Trenta e Quaranta del Novecento, e quindi attivo anch’egli nella Svizzera interna. Fra le tavole si rinvengono diverse esercitazioni grafiche scolastiche.
Vai al Fondo Ritter
Privacy Policy