Immagine per Fondo Luigi Canonica
[fondo]
La documentazione del fondo è costituita da disegni e manoscritti, i cui estremi cronologici corrispondono a grandi linee con gli esordi e la conclusione della carriera dell’architetto Luigi Canonica (1764-1844), e da testimonianze sulle cariche pubbliche ricoperte a Milano, a partire dal 1796, fino alle commesse successive alla caduta del Regno d’Italia. I disegni rappresentano la parte più consistente del complesso archivistico. Documenti manoscritti di varia natura - carteggi, contabilità di cantiere, preventivi, promemoria, appunti - permettono d'integrare le informazioni fornite dai materiali grafici.
I disegni del fondo sono stati oggetto di schedatura analitica, consultabile on-line nella banca dati Lineamenta (Bibliotheca Hertziana Max-Planck-Institut für Kunstgeschichte, Roma.
Vai al Fondo Luigi Canonica
Privacy Policy