Immagine per Fondo Jean Petit
[fondo]
Il fondo è costituito dalla documentazione prodotta nel corso della singolare attività del grafico ed editore francese Jean Petit (1927-1999), impegnato, a partire dal 1946, nella progettazione e realizzazione di scenografie, allestimenti di esposizioni, manifesti, copertine di libri, maquette e altre realizzazioni grafiche. Dal 1953 Jean Petit diede inizio a una vasta attività editoriale d’arte e di architettura. La sua opera e la sua vita furono caratterizzate dall’intenso rapporto con Le Corbusier, testimoniato dalle pubblicazioni sull'architetto svizzero. Stabilì un analogo rapporto di collaborazione professionale con Oscar Niemeyer e altri architetti, come Mario Botta e Henri Ciriani, nonché con intellettuali e artisti come Enrico Baj. I libri creati da Jean Petit, caratterizzati dal formato quadrato e dalla particolare grafica e impaginazione, divennero celebri e ricercati. Il fondo conserva collages, bozzetti, manifesti, libri e pubblicazioni varie, portfolio con riproduzioni delle opere realizzate, diapositive, registrazioni sonore e filmati su nastro magnetico.
Vai al Fondo Jean Petit
Privacy Policy