Immagine per Fondo Adamini
[fondo]
Il fondo rappresenta la parte più cospicua dell’archivio Adamini, per un’altra porzione conservato presso la famiglia Adamini di Agra, ed è costituita da documenti grafici relativi all’attività di due generazioni di architetti che operarono a San Pietroburgo e dintorni tra la fine del Settecento e la prima metà dell’Ottocento. I disegni si riferiscono a opere realizzate da Tomaso Adamini (1764-1828) e dai suoi figli Leone Adamini (1789-1854) e Domenico Adamini (1792-1860). Vi si conservano inoltre disegni di altri architetti attivi a San Pietroburgo dalla metà del Settecento: Francesco Bartolomeo Rastrelli (1700-1771), Giacomo Quarenghi (1744-1817), Jean-François Thomas de Thomon (1759-1813), Carlo Rossi (1775-1849), Giovanni Battista Scotti (1776 ca.-1830), Aleksandr Pavlovicˇ Brjullov (1798-1877) e André Stackenschneider (1802-1865).
Vai al Fondo Adamini
Privacy Policy