[seminario]
Seminario di studi promosso dall’Archivio del Moderno, Accademia di architettura (USI). Con il sostegno del Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica (FNS).
Mendrisio, Università della Svizzera italiana, Accademia di architettura, 20 maggio 2019.

Curatore: Nicola Navone, Archivio del Moderno (USI).

I
nterventi di: Nicola Navone, Archivio del Moderno (USI); Illaria Giannetti, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"; Jürg Conzett, Accademia di architettura (USI) .

Tavola rotonda
: Serena Maffioletti, Università Iuav di Venezia e Laurent Stadler, ETH Zürich intervengono accanto ai relatori e ai ricercatori del progetto FNS.  
Vai al sito del progetto di ricerca FNS

Nell’ambito del progetto di ricerca triennale “L’architettura nel Cantone Ticino, 1945-1980”, finanziato dal FNS – Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica e diretto da Nicola Navone, il 20 maggio 2019 si terrà all’Università della Svizzera italiana – Accademia di architettura di Mendrisio, un seminario dedicato all’autostrada Chiasso - San Gottardo.
Muovendo dalla sua storia materiale, ricostruita sulla scorta di fonti documentarie sinora inesplorate (in particolare l’Archivio dell’Ufficio Strade Nazionali del Dipartimento delle costruzioni), il seminario intende offrire un’occasione di confronto su un’opera esemplare e fondamentale per il Cantone. L’opera cruciale di Rino Tami è parte di un’avventura collettiva che coinvolge simultaneamente - sul progetto di ogni manufatto - ingegneri, imprese e produttori del cemento. Una sperimentazione che riunisce, attorno al progetto dell’autostrada, le più avanzate teorie della pianificazione regionale, i più aggiornati metodi di calcolo delle strutture, ma anche l’anacronistica permanenza del cantiere “artigianale” del cemento armato gettato in opera, raccontandoci molto della storia sociale, politica, economica e culturale del Ticino del secondo Novecento.

Privacy Policy