39 Zanuso fabbrica[ricerca]
La ricerca intende proporre una lettura critica del pensiero, dell’opera, e delle tante attività che hanno connotato il contributo di Marco Zanuso alla cultura italiana e internazionale.
Fin dagli anni della sua formazione Zanuso coniuga un’intensa attività professionale negli ambiti dell’architettura e del design, condotta a stretto contatto con i settori più innovativi dell’industria italiana, con un’attiva partecipazione al dibattito architettonico del dopoguerra come membro del CIAM, del Movimento di Studi dell’Architettura, dell’ADI e dell’INU. Nella sua veste prima di capo-redattore della rivista “Domus” (1946-1948) poi di redattore di “Casabella-Continuità” (1953-1956), partecipa al dibattito architettonico di quegli anni introducendo temi dei quali sarà uno dei più brillanti interpreti nel corso degli anni successivi: dall’urgenza della ricostruzione alle potenzialità della prefabbricazione edilizia, dalla conoscenza dei processi produttivi industriali al rapporto tra architettura e design, dalla sperimentazione sui nuovi materiali alla collaborazione dell’architettura con le arti, dal ruolo dell’architetto nella società industriale alla “progettazione integrata”.
La ricerca si pone come obiettivi da una parte il riconoscimento dell’attualità di alcune sue intuizioni e sperimentazioni, sul piano sia del metodo sia dei risultati ottenuti, dall’altra l’indagine sulla sua metodologia progettuale, connotata dalla ibridazione tra le «tecniche di progettazione» dell’architettura e quelle dell’industrial design, e dall’approccio sistemico di derivazione scientifica.

Responsabili del progetto
Letizia Tedeschi e Annalisa Viati Navone
Durata 2018-


Esiti

Pubblicazione del volume
_ L. Crespi, L. Tedeschi, A. Viati Navone (a cura di), Marco Zanuso. Architettura e design, Milano 2019.

Organizzazione del convegno
_ Marco Zanuso architettura e design, a cura di L. Crespi, L. Tedeschi, A. Viati Navone, Milano, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e Politecnico di Milano, 22-23 febbraio 2018.

Relazioni a convegni e conferenze
_ O. Lanzarini, «Intelligente del suo tempo». Il ruolo dell’allestimento nella ricerca di Marco Zanuso, relazione al convegno internazionale di studi Marco Zanuso architettura e design, Milano, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e Politecnico di Milano, 22-23 febbraio 2018.
_ L. Tedeschi, Un dialogo virtuoso. Marco Zanuso e gli artisti, relazione al convegno internazionale di studi Marco Zanuso architettura e design, Milano, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e Politecnico di Milano, 22-23 febbraio 2018.
_ E. Triunveri, «Ci vuole una grande curiosità». Il mestiere dell’architetto secondo Marco Zanuso: viaggio attraverso le carte del suo archivio, relazione al convegno internazionale di studi Marco Zanuso architettura e design, Milano, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e Politecnico di Milano, 22-23 febbraio 2018.
_ A. Viati Navone, «La rivoluzione nell’impianto della casa». Un approccio genetico ai progetti di abitazioni, relazione al convegno internazionale di studi Marco Zanuso architettura e design, Milano, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano e Politecnico di Milano, 22-23 febbraio 2018.
_ A. Viati Navone, Un approccio genetico ai progetti di abitazioni di Marco Zanuso, conferenza nell’ambito del corso di Storia dell’architettura contemporanea della Prof. M. Scimemi, Università di Roma Tre, Facoltà di Architettura, 8 giugno 2018.

Organizzazione della mostra
_ Marco Zanuso tra tecniche costruttive e tecniche di progettazione (in preparazione).
Privacy Policy