Ricerche 2011

[ricerca]
La ricerca ha ricostruito le complesse vicende della Calcografia Piranesi sullo sfondo della Roma della seconda metà del XVIII e della Parigi d’inizio XIX secolo.
I progetti intrapresi dai figli del celebre incisore Giovanni Battista Piranesi, e in particolare da Francesco, principale continuatore dell’opera paterna, sono stati analizzati alla luce degli scambi e dei confronti che in entrambi i contesti culturali essi seppero intrecciare.
Esaminando l’influenza del dibattito coevo sulle attività promosse dai fratelli Piranesi, l’indagine ripercorre le finora inedite tappe di un percorso in cui evidente è il tentativo di adeguare i mezzi offerti dall’incisione alle nuove esigenze del mercato, fino ad arrivare all’inserimento della riproduzione dell’antico in una prospettiva industriale.

Responsabile del progetto
Valeria Mirra
Durata 2011-2016

Privacy Policy