Pubblicazioni

Pubblicazioni

Copertina Pratiche architettoniche[pubblicazione]
a cura di Luciano Crespi, Letizia Tedeschi, Annalisa Viati Navone
20 x 25 cm, 258 pp.
180 ill. b/n e colori
brossura, italiano
Officina libraria
ISBN 978-88-3367-051-5 - € 35

buy now ok 

Il volume propone una lettura critica dell’opera e del pensiero di Marco Zanuso, professore al Politecnico di Milano e tra i protagonisti dell’architettura e del design italiani del Novecento.



Copertina Pratiche architettoniche
a cura di Luciano Crespi, Letizia Tedeschi, Annalisa Viati Navone
20 x 25 cm, 258 pp.
180 ill. b/n e colori
brossura, italiano
Officina libraria
ISBN 978-88-3367-051-5 - € 35

buy now ok 

Il volume propone una lettura critica dell’opera e del pensiero di Marco Zanuso, professore al Politecnico di Milano e tra i protagonisti dell’architettura e del design italiani del Novecento.
Fin dagli anni della sua formazione Zanuso coniuga un’intensa attività professionale negli ambiti dell’architettura e del design, condotta a stretto contatto con i settori più innovativi dell’industria italiana, con un’attiva partecipazione al dibattito architettonico del dopoguerra come membro del CIAM, del Movimento di Studi dell’Architettura, dell’ADI e dell’INU. Nella sua veste prima di capo-redattore della rivista “Domus” (1946-1948) poi di redattore di “Casabella-Continuità” (1953-1956), partecipa al dibattito architettonico di quegli anni, introducendo temi dei quali sarà uno dei più brillanti interpreti nel corso degli anni successivi: dall’urgenza della ricostruzione alle potenzialità della prefabbricazione edilizia, dalla conoscenza dei processi produttivi industriali al rapporto tra architettura e design, dalla sperimentazione sui nuovi materiali alla collaborazione dell’architettura con le arti, dal ruolo dell’architetto nella società industriale alla “progettazione integrata”. Ai moltissimi progetti di design diventati icone del Novecento – dai mobili Arflex e Gavina, agli apparecchi radiotelevisivi Brionvega, alle macchine per cucire Borletti – affianca una originale attività di architetto, improntata a un “peculiare umanesimo”. Lo stesso che ne orienta l’insegnamento al Politecnico di Milano dove, tra l’altro, contribuirà in modo determinante alla nascita della Facoltà del Design. Attraverso l’analisi dei materiali d’archivio, gli autori hanno indagato la complessità della metodologia progettuale dell’architetto-designer, connotata da una ricerca d’avanguardia incardinata sul sinergico intreccio tra due polarità: le «tecniche costruttive» e le «tecniche di progettazione».
L’unicità di Zanuso deriva in larga parte, inoltre, dalla ibridazione tra le «tecniche di progettazione» dell’architettura e quelle dell’industrial design, secondanti un pensiero orientato da un approccio sistemico la cui datità sperimentale è di derivazione scientifica.

 
Indice

Luciano Crespi, Letizia Tedeschi e Annalisa Viati Navone Introduzione. Marco Zanuso e l’integrazione “sinergetica”, dal design all’architettura Roberta Grignolo, Interno, esterno, mentale. Il paesaggio nell’opera di Zanuso Luciano Crespi, «La rivoluzione nell’impianto della casa». Un approccio genetico al progetto di due case in riva al mare Annalisa Viati Navone, How to play the environment game. Zanuso e il dibattito sull’ambiente negli anni Settanta Maddalena Scimemi, Forma e tettonica. Una radio, tre televisori e sei stabilimenti industriali Christian Sumi, «Intelligente del suo tempo». Il ruolo dell’allestimento nella ricerca di Marco Zanuso Orietta Lanzarini, Marco Zanuso, progettare senza dogmi: il contributo degli artisti Letizia Tedeschi, Zanuso versus Mangiarotti. Due interpreti del dopoguerra milanese Franz Graf, Francesca Albani, L’interpretazione dell’opera di Marco Zanuso e i suoi mutamenti nel tempo François Burkhardt, La filosofia dell’arredamento di Marco Zanuso. Un altro percorso dal progetto degli interni al design del mobile in Italia (1939-1951) Giampiero Bosoni, Marco Zanuso e il progetto integrato dell’ambiente cucina Alberto Bassi, Marco Zanuso, studente al Politecnico di Milano Federico Bucci, Marco Zanuso tra storia e didattica Eugenio Guglielmi, Appunti sugli spazi teatrali secondo Marco Zanuso Marco Borsotti, «Ci vuole una grande curiosità». Il mestiere di architetto secondo Marco Zanuso: viaggio attraverso le carte del suo archivio Elena Triunveri, Album a tema. Alle origini delle collezioni fotografiche del fondo Marco Zanuso Renzo Iacobucci, Nota biografica Elena Triunveri. Apparati
Privacy Policy